Erasmus

ERASMUS (Progetto comunitario per la mobilità degli studenti universitari)

La mobilità degli studenti ERASMUS per stage fornisce agli studenti universitari e di istituti superiori la possibilità di svolgere un tirocinio dai 2 ai 12 mesi in un’azienda o un ente di un altro paese europeo partecipante.

Lo scopo del programma ERASMUS é quello di aiutare gli studenti ad adattarsi ai requisiti del mercato del lavoro nell’Unione Europea. Si vuole inoltre offrire agli studenti la possibilità di sviluppare competenze specifiche, comprese competenze linguistiche e formazione pratica, affinché possano comprendere la cultura economica e sociale del paese in questione, al fine di acquisire un'esperienza lavorativa utile.

Ha l'obiettivo di provvedere e sostenere lo sviluppo generale di studenti ben qualificati e motivati, e offrire loro opportunità per progredire e acquisire esperienza lavorativa per la loro professione futura.

Inoltre, l'intento dell’ERASMUS è quello di promuovere ulteriormente la cooperazione tra università ed organizzazioni in Europa.


Chi può fare domanda per l’ERASMUS?

Per candidarti devi essere iscritto ad un istituto di istruzione superiore o un'università che abbia una Carta universitaria ERASMUS.

Devi essere cittadino di uno dei paesi partecipanti o avere il riconoscimento di uno status ufficiale o di residenza conforme alla legislazione nazionale.

É previsto un supporto finanziario?

Durante il tuo tirocinio all’estero puoi ricevere una sovvenzione ERASMUS per coprire i costi di viaggio e di soggiorno sostenuti e altre spese correlate.


Come candidarsi per l’ERASMUS?

Ti devi rivolgere all’ufficio internazionale o all’ufficio ERASMUS della tua università o istituto. I coordinatori dei tirocini ti spiegheranno le modalità per ottenere un tirocinio ERASMUS sovvenzionato.

Il periodo di formazione deve essere coperto da un contratto di collocamento (accordo di sovvenzione,contratto) tra lo studente e l’azienda o l’istituto universitario del paese di origine.

- Prima del tirocinio:

ERASMUS ti fornirà un contratto di formazione relativo al tuo programma specifico per il periodo di tirocinio.

Un impegno di qualità che stabilisce i ruoli e le responsabilità di tutte le parti coinvolte relative al tirocinio.

La carta dello studente ERASMUS stabilisce i tuoi diritti e i tuoi obblighi per la durata del tirocinio.

Al termine del tuo tirocinio:

Riceverai dalla tua università pieno riconoscimento per il periodo di tirocinio svolto all’estero, come concordato nel contratto di formazione stipulato con la tua università e l’impresa ospitante.

Nel particolare caso di un tirocinio extra-curriculare, l’istituto di provenienza fornirà in ogni caso un riconoscimento tramite la documentazione del tirocinio nel supplemento al diploma.

Per ulteriori informazioni su come ottenere una borsa di studio, ti consigliamo vivamente di rivolgerti al tuo coordinatore tirocini o all’ufficio internazionale della tua università.